La frase della settimana

E bon, tanto poi io la chiamo Paolina!

mercoledì 2 aprile 2008

Berlusconi: "Se mi intercettano lascio l'Italia"

"Io uso il mio telefonino con la più ampia libertà. Se poi usciranno fuori le intercettazioni delle mie telefonate lascerò questo Paese".
Lo ha detto oggi il candidato premier del Pdl, Silvio Berlusconi.

Bene, a questo punto il problema è: conoscete qualcuno della società dei telefoni o devo procurarmi da me le apparecchiature?

2 commenti:

Davide ha detto...

Ciao bestiacce,

chi vi posta è il vostro Creatore.
Come va nel giardino dell'Eden? L'ultima volta non mi eravate venuti poi bene: non so ancora se dovuto al difetto di lievito o al forno che non mi teneva bene i 180ºC.

Stavolta invece mi sembra di aver fatto un lavoro lodevole. E infatti dovete lodarmi, lo sapete questo, già ve l'ho detto. (E non disobbedite, che a cacciarvi non ci impiego la scala).

Come saprete, nella precedente creazione avevo avuto dei problemi con Eva. La mia segretaria s'era scordata di fare l'ordine e mi ero trovato a corto di fango, per cui avevo fatto Adamo e da lui, con un pò di genetica creativa, avevo recuperato dei ritagli di materiale per farci Eva.

Ma l'esperienza indegna, pardon, insegna... e io di esperienza ne ho a barili. Invece del fango ho deciso di far ordinare costicine, salsicce e vinazza della buona per irrorare il tutto. E punfete! Ecco creata la coppia, a mia immagine e somiglianza.

Ora è alle stampe la versione riveduta e corretta della Genesi (Genesi 2.0) e l'Adecco mi sta cercando un profeta co.co.co che scenda li da voi a fare da opinion leader e spiegarvi gli aggiornamenti. Con il mio commercialista abbiamo valutato che 33 anni, nell'epoca di internet, messenger e facebook, sono decisamente troppi, e che sei mesi e contratto a progetto gli saranno più che sufficienti. Anche perchè il mio conto (in anime e denari) non è più rigoglioso come un tempo. Oggi non si riesce a vendere nemmeno più un'indulgenza, per non parlare dei prezzi, che da quando anche il Regno dei Cieli è entrato nell'Euro sono finiti alle stelle...

Ora vi devo proprio lasciare che c'ho la schiera di Cherubini in doppia fila e più tardi ho appuntamento con San Pietro ... quello scapestrato ha perso di nuovo le chiavi del paradiso e gliene devo portare una copia, sennò capirete che è un casino. In senso figurato ovviamente...
Poi dobbiamo vedere assieme il curriculum di tale "Silvio", che pare debba arrivare a breve, per
decidere il dafarsi. Questa è cattivella, eh eh eh... ma da quassú me la posso permettere.

D'altronde mi sono permesso nefandezze peggiori come crociate, roghi e cosette del genere.

Statemi bene e ci vediamo nel giorno del giudizio.
L'Altissimo

Davide ha detto...

In realtà il commento logicamente connesso al post voleva essere questo, non l'anteriore. E dice:

A qualcosa mi servirà pure stare con una colmbiana... dall'ETA alle FARC :)

Eccoti Carla dove procurarti tutto il necessario: http://www.colombiahs.com/.
Silvio ha i giorni contati.

Si ringraziano

Il Fava e la sua grigliata, le campagne morganesi, i programmi di messaggistica istantanea, l'Università di Trieste che ci dà da mangiare, l'Acegas, casa Korsic.